Fondo di rotazione per le iniziative economiche FRIE

E’ il fondo istituito dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia per l’erogazione di finanziamenti agevolati alle imprese su programmi di investimento organici e funzionali all'attività esercitata.


Il Fondo concede finanziamenti agevolati alle imprese per programmi di investimento organici e funzionali all’attività esercitata. Sono ammissibili al finanziamento gli investimenti iniziali relativi alla creazione di un nuovo stabilimento o all’estensione di uno stabilimento esistente, alla diversificazione della produzione mediante prodotti nuovi aggiuntivi o al cambiamento fondamentale del processo produttivo complessivo di uno stabilimento esistente, nonché, a determinate condizioni, gli investimenti destinati all’acquisizione di uno stabilimento esistente.

Il beneficiario deve apportare un contributo finanziario attraverso risorse proprie o mediante finanziamento esterno pari almeno al 25% (se piccola o media impresa) ovvero al 35% (se grande impresa) dei costi ammissibili.

Gli aiuti all’investimento sono subordinati alla condizione che l’investimento sia mantenuto in essere per un periodo minimo di sette anni una volta completato l’intero intervento. Per quanto riguarda la locazione di terreni e immobili, essa deve proseguire per almeno cinque anni dopo la data prevista di completamento del progetto di investimento.

DESTINATARI

Micro, piccole e medie imprese operative sul territorio regionale e le grandi imprese aventi sede nelle zone della regione coperte dalla deroga di cui all’articolo 87, comma 3, lett. c)  del Trattato CE.

FINALITA’

Mutuo a medio/lungo termine per programmi di investimento.

CARATTERISTICHE

Mutuo a tasso variabile.

IMPORTO

Pari all’80% della spesa per le micro e piccole imprese, al 75% per le media imprese e al 65% dell’investimento complessivo per la grande impresa (nei limiti del beneficio agevolato imposto dalla normativa europea) con un minimo di 100.000,00 euro e un massimo di 20 milioni di euro.

TASSO DI INTERESSE

Il tasso agevolato variabile è pari alla rispettiva percentuale dell’Euribor a 6 mesi:

  • 35% per le piccole imprese (ovvero riduzione del 65%);
  • 50% per le medie imprese (ovvero riduzione del 50%);
  • 80% per le grandi imprese (ovvero riduzione del 20%).

DURATA

Massimo 15 anni.

COSTI

Nelle misure massime indicate nei Fogli Informativi.

GARANZIE

A discrezione della Banca nelle forme usuali (ipoteca, pegno, fidejussioni bancarie, ecc.).

RIFERIMENTI OPERATIVI

Criteri operativi F.R.I.E.

MODULISTICA

Finanziamenti FRIE (MOD.1FRI)


In breve


  • Finanziamento a medio/lungo termine 
  •  Tasso di interesse agevolato
  •  Strumento di finanziamento flessibile

 

CONTATTACI PER MAGGIORI DETTAGLI




Banca Mediocredito FVG

Banca della Regione per la regione.

 

Scopri di più