Apertura di credito in conto corrente

Il fido per gli sconfini temporanei.


Con questa operazione la Banca mette a disposizione del Cliente una somma di denaro consentendogli di addebitare il conto corrente oltre la propria disponibilità.

Lo strumento è semplice e flessibile: il fido accordato viene reso operativo direttamente sul conto corrente del Cliente e la disponibilità oltre il saldo può essere utilizzata in qualsiasi momento.

Il Cliente, inoltre, può sempre ripristinare il valore della linea di credito.

L’apertura di credito in conto corrente permette quindi all’azienda di far fronte al proprio fabbisogno finanziario utilizzando la cifra messa a disposizione dalla Banca direttamente sul conto corrente con la possibilità di ripristinare il valore al ricevimento di accrediti.

DESTINATARI

Tutte le imprese indipendentemente dalla dimensione e dal settore di attività.

FINALITA’

Sopperire ad esigenze di liquidità a breve termine.

CARATTERISTICHE

Apertura di credito su conto corrente ordinario utilizzabile in una o più volte con possibilità di ripristino della linea di affidamento.

IMPORTO

Importo massimo in funzione del merito creditizio dell’impresa.

TASSO DI INTERESSE

Fisso o variabile.

DURATA

A termine o a revoca.

COSTI

Nelle misure massime indicate nei Fogli Informativi.

GARANZIE

A discrezione della Banca nelle forme usuali (ipoteca, pegno, fidejussioni bancarie, ecc.).


In breve


  • Forma di finanziamento flessibile
  • Tempi di istruttoria e concessione contenuti
  • Anticipo di crediti non ancora scaduti

CONTATTACI PER MAGGIORI DETTAGLI




Banca Mediocredito FVG

Banca della Regione per la regione.

 

Scopri di più