Anticipo per presentazioni di portafoglio commerciale al salvo buon fine

Lo strumento per anticipare al salvo buon fine effetti RIBA e SDD.


Per finanziare le esigenze di liquidità a breve termine l’Impresa può cedere i crediti vantati nei confronti della propria clientela, rappresentati da effetti e documenti, alla Banca.

La Banca anticipa i crediti non ancora scaduti rendendo disponibile il controvalore direttamente sul conto corrente ordinario.
L’accredito degli effetti presentati viene effettuato “salvo buon fine” cioè con riserva di storno nel caso gli stessi risultino impagati.

DESTINATARI

Tutte le imprese indipendentemente dalla dimensione e dal settore di attività

FINALITA’

Sopperire ad esigenze di liquidità a breve termine.

CARATTERISTICHE

Apertura di credito utilizzabile su conto corrente ordinario, mediante presentazione di effetti (RIBA/SDD) all’incasso s.b.f., in una o più volte con possibilità di ripristino della linea di affidamento.

IMPORTO

Importo massimo in funzione del merito creditizio dell’impresa.

TASSO DI INTERESSE

Fisso o variabile.

DURATA

A termine o a revoca.

COSTI

Nelle misure massime indicate nei Fogli Informativi.

GARANZIE

A discrezione della Banca nelle forme usuali (ipoteca, pegno, fidejussioni bancarie, ecc.).


In breve


  • Forma di finanziamento flessibile
  • Tempi di istruttoria e concessione contenuti
  • Anticipo di crediti non ancora scaduti

CONTATTACI PER MAGGIORI DETTAGLI




Banca Mediocredito FVG

Banca della Regione per la regione.

 

Scopri di più